Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Pd: Mazzoni prima donna leader a Bologna, 'partiamo da Zaki'

Pd: Mazzoni prima donna leader a Bologna, 'partiamo da Zaki'

Eletta segretaria con il 68%, succede a Luigi Tosiani

Sarà la prima donna della storia a guidare il partito erede di quella che una volta era la federazione comunista più grande dell'Europa occidentale.
    Federica Mazzoni, nata il 25 aprile di 35 anni fa, è stata eletta dal congresso provinciale segretaria del Pd di Bologna, con quasi il 68% contro il 32% dello sfidante Dario Mantovani.
    "La notizia del risultato finale del Congresso del Pd di Bologna è arrivata poco fa, mentre stavo addormentando i miei bambini, a proposito di Pd e di politica nel mondo reale...!", ha commentato in serata su Facebook Mazzoni, che alle ultime amministrative è stata eletta presidente del Quartiere Navile e succede alla segreteria dem a Luigi Tosiani, candidato a guidare il partito regionale.
    "Non vedo l'ora di iniziare. A cominciare dalle battaglie politiche al fianco dei lavoratori e delle lavoratrici, per una transizione ecologica giusta e una sanità territoriale efficace, e la richiesta forte dell'attribuzione della cittadinanza italiana a Patrick Zaki che tutti aspettiamo qui a Bologna, casa sua". Un successo con una dedica "a tutte le donne, compagne, militanti, dirigenti, amministratrici, parlamentari che in tanti anni hanno combattuto non solo per loro stesse ma per tutte".
    Perché "ogni loro passo in avanti è stato un passo in più che ha consentito oggi per la prima volta al Pd di Bologna di avere alla propria guida una donna. Non dimentico da dove vengo, non dimentico il femminismo, non scordo la sorellanza dentro e fuori il Pd, in politica e oltre".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie