Turismo, da Cofiter e Confidi.Net plafond 5 mln euro

Per sostenere le aziende del settore e vacanze delle famiglie

Un plafond da 5 milioni di euro per supportare le imprese del turismo. A promuoverlo sono Cofiter e Confidi.Net, confidi con sede,a Bologna, il primo e a Rimini, il secondo, entrambi operativi su Emilia-Romagna e Marche. Il prodotto - spiega una nota - sarà attivo fino al prossimo 31 dicembre.

A giudizio dei vertici dei due consorzi, Marco Amelio e Tibor Szep, presidente e direttore generale di Cofiter, e Alduino Di Angelo e Luigi Olivi, presidente e direttore generale di Confidi.Net "è più importante che mai, ora, dare vita a strumenti incentivanti e concreti. Le strutture ricettive, quindi alberghi, campeggi, villaggi, agriturismo, bed&breakfast, - osservano - potranno usufruire di liquidità immediata a fronte del credito d'imposta ceduto, acquistato da Cofiter e Confidi.Net".

Sono previsti, inoltre, "benefici anche per le famiglie che lo richiederanno: per loro - viene spiegato - è previsto un importo massimo 500 euro calcolato sulla base del reddito Isee e sul numero dei componenti". L'importo dovrà essere tassativamente speso in una unica soluzione in strutture italiane. ""Una strada - chiosa la nota - che riteniamo fondamentale per sostenere territorio e Paese".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie