Castaldo, in Vietnam la cucina italiana è protagonista

'Valorizzazione nostri prodotti è possibilità di ripresa'

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - "Tutelare e valorizzare i nostri prodotti, soprattutto del comparto alimentare, può rappresentare una possibilità di ripresa per l'economia del Paese. Per questo l'iniziativa lanciata dalla Camera di Commercio italiana in Vietnam (Icham), in collaborazione con l'ambasciata d'Italia ad Hanoi, può essere un'occasione di rilancio della cultura culinaria made in Italy". Così il vicepresidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo (M5s) in merito all'avvio del programma di promozione culinaria 'Il vero gusto italiano', il primo evento dell'edizione 2020, che punta a fornire a food-blogger e amanti della cucina italiana informazioni dettagliate sulla nostra cultura culinaria e sulla pasta.

"Questo progetto, partito nel 2018 ed esteso a 40 paesi e territori esteri - continua Castaldo - porta i sapori italiani nel mondo, premiando piccoli e medi produttori facendo conoscere un settore che rappresenta il fiore all'occhiello del nostro Paese". Castaldo sottolinea di essere "un grande fanatico del Made in Italy, per me sinonimo di valori, storie, tradizioni, culture ed eccellenze e che non rappresenta solamente un brand. E ancora, i nostri territori producono materie prime di eccellenza con controlli fitosanitari e una filiera che non ha eguali: il nostro obiettivo deve essere proprio quello di esportare, non le materie prime ma il prodotto finito protetto dalle Igp e dalle dop". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie