di Redazione ANSA

La Toscana, i numeri di un modello virtuoso per l'uso dei fondi Ue

 

 

Il recupero e restauro del complesso museale Santa Maria della Scala è solo uno degli esempi virtuosi di come la Regione Toscana ha utilizzato i fondi europeo per valorizzare il territorio. Sono ben 4.384, infatti, i progetti finanziati dall’inizio del programma Fesr per un totale di 1.435 milioni di risorse attivate e di impegni pari a 576,5 milioni, che rappresentano il 72,8 per cento della dotazione totale del Por Fesr 2014-2020 della Regione Toscana. Tenendo conto dei dati al 31 dicembre 2019, la spesa pubblica certificata alla Commissione Europea è pari a 318,8 milioni, che ha permesso di raggiungere non solo il target finanziario N+3 al 31.12.2019 (pari a 208 milioni), ma anche il target al 31 dicembre 2020 (pari a 292 milioni).

 

GUARDA IL VIDEO del Por Fesr Toscana sull'uso dei fondi Ue