Fondi Ue: 8 mld per cooperazione territoriale europea

Raggiunto accordo istituzioni Ue anche su Interreg

Redazione ANSA

BRUXELLES - Le risorse destinate alla cooperazione territoriale europea saranno 8 miliardi di euro, con particolare attenzione al clima, alle questioni sociali e i piccoli progetti. È il risultato del nuovo accordo tra le istituzioni Ue sul fondo Interreg, che sostiene la cooperazione transfrontaliera tra regioni adiacenti, territori transnazionali e regioni ultraperiferiche. Il tasso di cofinanziamento a ciascun livello del programma Interreg è fissato a un massimo dell'80% dei fondi che devono essere forniti dall'Ue, con un massimo dell'85% per le regioni ultraperiferiche.

"Stiamo affrontando le sfide del nostro tempo: le regioni devono investire in progetti che affrontano il cambiamento climatico o rafforzano i nostri sistemi sanitari", ha commentato il relatore belga del Parlamento Ue, Pascal Arimont (Ppe). "Di conseguenza - ha aggiunto -, insieme alle maggiori opportunità offerte da React Eu, ci saranno molte nuove possibilità per le nostre regioni di investire in progetti transfrontalieri sostenibili e di valore sociale in futuro". Ora starà al Parlamento e al Consiglio Ue approvare il contenuto dell'accordo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie