Il Premio Gulbenkian al Patto dei sindaci

Timmermans, città sono apripista nella corsa allo zero netto

Redazione ANSA

 BRUXELLES - Il Patto dei sindaci per il clima e l'energia si aggiudica il Premio per l'Umanità della fondazione Gulbenkian. La rete di città, di cui fanno parte tra le altre Milano, Palermo, Bari, è stata selezionata su 113 candidati da 48 paesi diversi per "la sua capacità di rafforzare e sostenere la leadership climatica e promuovere un'economia e una società a basse emissioni di carbonio in 11mila città in tutto il mondo".

Il Patto riceverà quindi 1 milione di euro per finanziare progetti volti a promuovere infrastrutture sostenibili e contribuire agli sforzi di mitigazione e adattamento climatico nell'Africa sub-sahariana, in particolare in Senegal e Camerun. "Le città sono apripista nella corsa allo zero netto e questo premio riconosce l'urgenza di affrontare la crisi climatica in tutto il mondo", ha detto Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo della Commissione e co-presidente proprio del Patto globale dei sindaci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie