Sindaci veneti a Bruxelles per più collaborazione con Ue

Iniziativa dell'europarlamentare della Lega, Mara Bizzotto

Redazione ANSA
BRUXELLES - Sono arrivati a Bruxelles 30 sindaci delle province di Padova e Rovigo. A organizzare la missione è stata l'europarlamentare della Lega, Mara Bizzotto, che ha voluto portare gli amministratori locali veneti nel cuore delle istituzioni europee per una serie di incontri. Tra questi, uno con la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola, i dirigenti della Commissione europea e della Rappresentanza italiana presso l'Ue, i funzionari della Regione Veneto e di Unioncamere a Bruxelles.
"Per il futuro del nostro territorio è fondamentale creare un collegamento e un rapporto diretto tra i sindaci e l'Europa, per poter cogliere le grandi opportunità e gli enormi finanziamenti che Bruxelles mette a disposizione dei Comuni e dei territori, dal Pnrr ai fondi strutturali - spiega Bizzotto in una nota - L'obiettivo di questi due giorni di lavoro a Bruxelles è stato pienamente raggiunto e nei prossimi mesi abbiamo in programma nuovi incontri per sviluppare sinergie e una proficua collaborazione tra i nostri comuni e l'Europa".
"La partita dei fondi europei va giocata a tutto campo coinvolgendo i nostri sindaci e tutti gli amministratori locali, perché questo è l'unico modo per portare a casa concretamente i finanziamenti Ue e per creare sviluppo e lavoro per i nostri territori", conclude Bizzotto.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: