Migranti: Ue convoca board Frontex straordinario dopo accuse

In agenda presunti episodi respingimento a frontiera greca

Redazione ANSA

BRUXELLES - La commissaria europea Ylva Johansson ha convocato "un consiglio d'amministrazione straordinario di Frontex, per il 10 novembre, per discutere di presunti episodi di respingimento" dei migranti "alla frontiera greca e della tutela dei diritti umani". lo scrive la stessa Johansson su Twitter, spiegando che l'iniziativa è stata presa in coordinamento con la presidente Ursula von der Leyen, e a nome dell'Esecutivo comunitario.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: