Crescita record Pil nell'Eurozona,12,7% nel terzo trimestre

Stima flash Eurostat. Rimbalzo Italia secondo in Europa +16,1%

Redazione ANSA

BRUXELLES - Nel terzo trimestre del 2020, il Pil destagionalizzato è cresciuto del 12,7% nell'area euro e del 12,1% nell'Ue, rispetto al trimestre precedente. E' la stima flash di Eurostat. Si tratta di gran lunga degli aumenti maggiori dall'inizio delle serie temporali nel 1995 e un rimbalzo rispetto ai cali nel secondo trimestre del 2020, quando il Pil era sceso dell'11,8% nell'area euro e del 11,4% nell'Ue. Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili i dati, la Francia (+ 18,2%) ha registrato il maggiore aumento rispetto al trimestre precedente, seguita da Spagna (+ 16,7%) e Italia (+ 16,1%). Lituania (+ 3,7%), Cechia (+ 6,2%) e Lettonia (+ 6,6%) hanno registrato gli aumenti più bassi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: