Banche:Tribunale Ue annulla decisione contributi fondo unico

'Calcolo del Comitato di risoluzione non è trasparente'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 23 SET - Il Tribunale dell'Unione europea ha annullato la decisione del Comitato di risoluzione unico delle banche (Srb) sul calcolo dei contributi ex ante al Fondo di risoluzione unico per il 2017, ed ha constatato l'illegittimità parziale del regolamento del 20215 che fissa i paletti per i contributi ex ante ai meccanismi di finanziamento della risoluzione bancaria. Il Tribunale si è espresso su un ricorso presentato dalla Landesbank Baden-Württemberg, della Hypo Vorarlberg Bank e della Portigon, che avevano contestato l'ammontare del contributo al Fondo che il Srb aveva loro imposto. Per il Tribunale il calcolo "risulta intrinsecamente privo di trasparenza", perché "non consente loro di verificare l'importo dei propri contributi" e quindi "non sono in grado di sapere se tale importo sia stato calcolato correttamente o se debbano contestarlo dinanzi al Tribunale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: