Green Deal: Fedriga, Fvg apripista con progetto 'Nipoti'

Per consegnare un ambiente sano alle future generazioni

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il Friuli-Venezia Giulia, con il progetto 'Nipoti', si candida ad aprire la strada alla sperimentazione della strategia europea per la neutralità climatica. È il messaggio lanciato dal presidente del Friuli-Venezia Giulia Massimiliano Fedriga durante una conferenza organizzata dal Comitato delle Regioni (CdR) per la Settimana delle Regioni Ue. Il Fvg ha deciso di partire con l'iniziativa pilota "per sottolineare l'impegno di consegnare un ambiente sano alle future generazioni con una riduzione media del 4% su base annua delle emissioni mediante l'efficientamento energetico e l'incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili", ha sottolineato Fedriga, il quale è al lavoro anche su una proposta di legge regionale per la riduzione delle emissioni di gas serra, del consumo di suolo e delle risorse naturali. A questi si aggiungono la collaborazione con Snam per avviare processo di transizione energetica e un programma di bioeconomia. La politica di coesione regionale avrà la duplice funzione di "riqualificare le aree urbane e di sostenere le aree montane e di confine", ha aggiunto il presidente friulano. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: