Sassoli a sindaci Ue, ogni città adotti 10 famiglie rifugiati

Per trasformare l'emergenza in opportunità

Redazione ANSA

STRASBURGO - "Le città possono mettere in atto politiche europee sulle quali a volte i governi nazionali sono un po' timidi. Cambiamento climatico, lotta alla povertà, uguaglianza sociale e immigrazione sono tutti temi sui quali le città e i territori possono fare molto. Se, ad esempio, ogni città adottasse 10 famiglie di rifugiati trasformeremmo l'emergenza in un'opportunità". E' l'appello del presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, durante il suo discorso alla cerimonia per il Patto dei Sindaci per il Clima e l'Energia "Il contributo e le politiche dei territori sono determinanti - prosegue Sassoli -. La Ue non è solo le istituzioni di Bruxelles, ma è l'insieme dei suoi territori, delle sue regioni, delle sue città, che lavorano in sintonia con le istituzioni europee".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: