Bonelli: 'Governo irresponsabile, esiti drammatici sui cittadini'

Cosi' il leader dei Verdi al Forum ANSA. 'Dall'aumento dello spread ricadute drammatiche sul ceto medio. L'ecologia è la risposta al sovranismo'. M5s ipocrita, 'ha tradito i temi ambientali'

Redazione ANSA ROMA

"La situazione è preoccupante e la nostra valutazione è preoccupata. Da parte del governo c'è un atteggiamento di gravissima irresponsabilità: hanno anteposto gli interessi di partito, sparandola ogni giorno più grossa, con ricadute enormi sulla pelle degli italiani". Lo dice Angelo Bonelli al Forum dell'ANSA parlando dell'azione di governo anche alla luce dell'innalzamento dello spread e delle ultime affermazioni del premier Conte sulle difficoltà di evitare l'aumento dell'Iva. "L'aumento dello spread - prosegue - avrà una ricaduta drammatica sul ceto medio e anche l'annuncio di Conte rivela le bugie di questi mesi. Noi sosteniamo l'importanza di un'economia verde che non si occupi solo dell'emergenza climatica ma coniughi le varie sfide, che altri Paesi stanno affrontando".  "Penso che i giovani abbiano capito il bisogno di organismi sovranazionali. L'ecologia è lo strumento migliore per combattere il sovranismo e per dare risposte ai colossi dell'economia come Cina e Usa: da sola l'Italia sarebbe divorata" precisa Bonelli. "Il M5S ha prima fatto dell'ambiente un cavallo di battaglia ma poi una volta al governo ha fatto il contrario, mostrando così un'ipocrisia inaccettabile. Noi abbiamo fatto un dossier dei punti traditi in questi mesi, a partire dall'Ilva". Ma Bonelli se la prende anche con il Pd. "Come mai coloro che volevano un'agricoltura libera da veleni hanno fatto una scelta diversa? Noi vogliamo che frutta e verdura siano liberi da veleni. Il M5S ha dimenticato queste battaglie e oggi siamo di fronte ad un'emergenza climatica davvero importante e non c'è nessuno che affronta questo tema. C'è tanta ipocrisia: magari dedicano la vittoria come Zingaretti a Greta ma poi fanno quello che facevano prima".

"Oggi sotto i 25 anni non ci si può candidare per le elezioni Europee e questo andrebbe cambiato". Lo dice Angelo Bonelli al Forum dell'ANSA, sottolineando "l'importanza delle politiche giovanili" in Italia e in Europa. "Per noi è fondamentale superare il 4% e lavoriamo per questo. C'è un trend costante di crescita e ci sono il 40% di indecisi e noi puntiamo su questo. Siamo una forza ecologista che vuole parlare con tutti e non siamo alleati con la sinistra perchè le sommatorie non funzionano" ha precisato Bonelli 

IL VIDEO DEL FORUM

 
    

Europee: Bonelli, punto sugli indecisi per superare il 4%

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: