Ambiente: Noe Udine, 32 denunce nel 2019

Sequestrati 179 reperti per tre milioni di valore

(ANSA) - UDINE, 29 MAG - Sono 32 le persone denunciate a seguito di attività di indagine coordinate da 7 Procure della Repubblica (Trieste, Udine, Gorizia, Pordenone, Bolzano, Trento e Rovereto), e 15 sono le perquisizioni eseguite, 179 i reperti sequestrati di cui 19 beni antiquariali, archivistici e librari e 160 archeologici. Il valore complessivo dei beni ammonta a oltre 3 milioni di euro principalmente afferenti alle opere d'arte false tolte dal mercato. Sono i numeri principali dell'attività 2019 dell'attività del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Udine, che opera con competenza territoriale sul Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.
    I falsi sequestrati sono stati 18, quasi tutti relativi all'arte pittorica contemporanea (Fontana, Tobey, Deluigi, Lilloni e Pittino). L'azione di contenimento dei reati commessi in danno del patrimonio culturale ha consentito di limitare i furti relativi allo specifico settore che ammontano a 7 in Friuli Venezia Giulia e 12 in Trentino Alto Adige (dei quali 9 relativi alla Provincia Autonoma di Trento e 3 a quella di Bolzano). I reati commessi in danno del paesaggio sono stati 6, di limitata entità.
    L'azione preventiva si è concretizzata nell'esecuzione di 14 sopralluoghi per l'accertamento dello stato di sicurezza di musei, biblioteche ed archivi, 53 controlli ad aree archeologiche marine e terrestri - siti Unesco in primis - 95 verifiche in aree con vincoli paesaggistici e monumentali, 155 controlli ad esercizi antiquariali e commerciali effettuati anche on-line e 49 controlli a mercati e fiere antiquariali.
    Alcune attività si sono svolte congiuntamente con il 14° Nucleo Elicotteri di Belluno, il 3° Nucleo Elicotteri di Bolzano, il Nucleo Subacquei di Genova e la Motovedetta di Grado (Gorizia).
    (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie