Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Minoranze: Unione Italiana, Rai non spenga Trieste A

Minoranze: Unione Italiana, Rai non spenga Trieste A

Né trasmissioni radio onde medie de "L'Ora della Venezia Giulia"

(ANSA) - TRIESTE, 26 AGO - La Rai intende spegnere le trasmissioni radiofoniche in modulazione onde medie, a partire dall'11 settembre 2022, decisione che riguarderà pure lo spegnimento dell'onda media del segnale di Radio Trieste A che trasmette i programmi radiofonici per la Comunità Nazionale Slovena in Italia, come pure dell'impianto di Campalto, da dove si irradia il segnale del programma radiofonico della sede Rai Fvg "L'Ora della Venezia Giulia". Lo chiede il Presidente dell'Unione Italiana, Maurizio Tremul, a nome dell' organizzazione che rappresenta unitariamente l'intera Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Slovenia. Le trasmissioni saranno trasferite su piattaforme web.
    Tremul ha reso noto di essersi rivolto in questi giorni al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e al Sottosegretario Benedetto Della Vedova, nonché al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dip. Informazione, Giuseppe Moles; a consolati e al Presidente Fvg Massimiliano Fedriga, per "esprimere la preoccupazione degli Italiani dell'Istria, del Quarnero e della Dalmazia".
    "Le trasmissioni diffuse sulle onde medie non solo garantiscono alla nostra Comunità una programmazione che offre informazione e intrattenimento in lingua italiana di altissima qualità, ma rappresentano anche uno strumento di tutela e divulgazione della lingua e cultura italiane all'estero, in particolare sulla sponda orientale dell'Adriatico", scrive Tremul. Per il quale l'eventuale interruzione della diffusione di queste trasmissioni "disattenderebbe agli obblighi di legge".
    E inoltre il trasferimento sulle piattaforme web, "per quanto funzionale e teoricamente efficace particolarmente per la fascia giovanile e per i nativi digitali, risulterebbe comunque escludente della popolazione anziana" della "nostra Comunità e della popolazione italofona della Croazia, della Slovenia e del Montenegro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa


        Modifica consenso Cookie