Koepka da record, campione meglio di Woods

Primo a realizzare il bis a Us Open e PGA Championship

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Brooks Koepka come e meglio anche di Tiger Woods. Lo dicono le statistiche e i record del ventinovenne di West Palm Beach che, con il trionfo bis nel PGA Championship, è tornato anche in cima alla classifica mondiale.
    Diventando il primo giocatore nella storia del golf a realizzare il back-to-back agli US Open e al PGA Championship consecutivamente. E il quarto a conquistare il poker di successi in tornei del Grande Slam nel giro di due anni, eguagliando il primato di Ben Hogan, Jack Nicklaus e Woods.
    Numeri, statistiche e curiosità. L'ultimo a calare il bis nel PGA Championship fu proprio Woods nel 2006-2007. A dodici anni dall'ultima volta Koepka ha riscritto la storia di un Major che, per la prima volta dal 1949, è tornato a giocarsi nel mese di maggio. Sul campo del Bethpage Black Course, dove si disputerà la Ryder Cup 2024, Koepka ha fatto bottino pieno. E registrato il nuovo primato di punteggio nelle prime trentasei buche giocate. Non solo. Il vantaggio di sette colpi sugli avversari al termine del terzo e penultimo round della rassegna rappresenta il più grande gap mai avuto da un player nel PGA Championship. Quarto trionfo negli ultimi otto Major. Era sempre dai tempi di Woods (2005-2006) che un golfista non riusciva in una simile impresa. Con Koepka che è diventato anche il ventinovesimo giocatore a imporsi in quattro o più tornei del Grande Slam, cinque anni dopo Rory McIlroy (2014).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: