Sfida tra star al Bmw Open

Garcia, Noren e Olesen i big. In campo anche 7 azzurri

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Le star della Ryder Cup 2018 si sfidano nel BMW International Open, torneo dell'European Tour di golf. Da Sergio Garcia ad Alex Noren passando per Thorbjorn Olesen. A Monaco di Baviera (20-23 giugno) è sfida tra big sul percorso (completamente restaurato) del GC München Eichenried. Dove tornerà in campo, dopo l'infortunio alla gamba, anche Thomas Bjorn, capitano del Vecchio Continente nell'euro-trionfo di Parigi. Il danese è, da sempre, uno dei grandi protagonisti della rassegna. Nel palmares vanta due successi (2000 e 2002) e cinque piazzamenti Top 10 nel torneo. Sul green anche Lee Westwood. L'ex numero uno al mondo farà la sua prima apparizione al BMW International Open tredici anni dopo l'ultima volta. Mentre a difendere il titolo sarà un altro player britannico, Matt Wallace. Tra i favoriti ecco pure Martin Kaymer. Il tedesco, già al primo posto del world ranking nel 2011, è tra i beniamini del pubblico di casa. Anche tanta Italia in Germania, dove saranno sette gli azzurri impegnati nel torneo del massimo circuito continentale. Con Renato Paratore, reduce dal debutto Major nell'US Open, ecco anche Edoardo Molinari, Guido Migliozzi (già due successi nel 2019), Andrea Pavan, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Filippo Bergamaschi. Nel field pure altri player quotati come il sudafricano Brandon Stone, lo spagnolo Rafa Cabrera Bello, l'inglese Matthew Fitzpatrick, l'americano Kurt Kitayama e l'austriaco Bernd Wiesberger. In un torneo dall'ottimo livello tecnico che vedrà affrontarsi tanti protagonisti del golf mondiale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: