Alan Shepard portò il golf sulla Luna

Con un ferro 6, nel 1971, scagliò due palline

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Sono passati 50 anni dallo sbarco di Neil Armstrong sulla Luna. Una missione memorabile che emozionò il mondo. Da quel 20 luglio 1969, quando l'equipaggio dell'Apollo 11 conquisto il suolo lunare, è passato mezzo secolo. Con quello che sembrava impossibile reso possibile. Fu solo il primo grande passo di un viaggio meraviglioso che, negli anni, si arricchì di colpi di scena. Perché solo diciannove mesi dopo, nel febbraio 1971, Alan Shepard, astronauta statunitense, fu il primo a giocare a golf sulla Luna durante la missione Apollo 14. Con un ferro 6, secondo le testimonianze, scagliò la prima pallina che, dopo un primo tragitto, si arrestò vicino a un cratere. Mentre la seconda, a causa della forza di gravità ridotta, viaggiò per molti miglia. Entrambe le palline sono ancora sulla Luna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: