College Usa, azzurra Zanusso da record in Arizona

Primato nel Westbrook Inv. e miglior score NCAA Division 1

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Stoffa da veterana ed entusiasmo da rookie. Anna Zanusso continua a rubare la scena alle big di tutto il mondo nelle gare di College Usa. Dopo aver vinto a settembre il Golfweek Conference Challenge, la 19enne di Castelfranco Veneto è a 18 buche dal coronare il bis di successi nel Westbrook Invitational. A Peoria, in Arizona, la golfista veneta, che gioca e studia per la University of Denver, guida la classifica con 130 (-14) colpi, uno di vantaggio su Kate Smith (Nebraska).
    Per il titolo sarà testa a testa tra l'azzurra e l'americana, visto che Ashley Gilliam (Mississippi State University) è 3/a (136, -8) a sei colpi dalla Zanusso che intanto ha firmato però un parziale record di 61 (-11) nel secondo round del torneo, diventando la quinta giocatrice nella storia della Division I della NCAA a far registrare questo score. "Mi sento davvero bene - le dichiarazioni della Zanusso - e non sono per nulla stanca.
    Avrei continuato a giocare ancora e ho imbucato ogni singolo putt". "Anna è stata incredibile - è invece il commento dell'allenatrice Lindsay Kuhle - e ha giocato in maniera impeccabile". Dal trionfo 2018 all'ANNIKA Invitational in Svezia passando per l'invito (e le lacrime di gioia) al Masters in rosa. Fino ad arrivare al primato nel Westbrook Invitational.
    Continua lo show negli States della Zanusso, una matricola terribile sui percorsi Usa. In Arizona ha mandato per 18 volte la palla in green siglando 11 birdie. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA