Obiettivo Masters, Woods salta l'Honda Classic

Preparazione del californiano focalizzata su Major di Augusta

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Tiger Woods per il secondo anno consecutivo salta l'Honda Classic, torneo del PGA Tour in programma dal 27 febbraio all'1 marzo a Palm Beach Gardens, in Florida.
    Le condizioni fisiche non ottimali hanno spinto il californiano a prendersi un altro turno di riposo dopo aver saltato il WGC-Mexico Championship, primo torneo 2020 del mini circuito mondiale.
    L'obiettivo dell'ex numero 1 mondiale del golf (ora al 10/o posto nel ranking) è focalizzato sul Masters Tournament di aprile (9-12). Ad Augusta "Big Cat" difenderà il titolo conquistato nel 2019 dopo una grande rimonta nel giro finale agevolata dal crollo di Francesco Molinari. Stesso percorso dello scorso anno. Prima del Masters Woods dovrebbe giocare prima l'Arnold Palmer (5-8 marzo a Orlando, dove sarà proprio "Chicco" Molinari a tentare il bis dopo l'exploit del 2019), poi il The Players Championship (12-15 marzo a Ponte Vedra Beach), dunque il WGC-Dell Technologies Match Play (25-29 marzo in Texas). Con ogni probabilità salterà invece il Valspar Championship, il Corales Puntacana e il Valero Texas Open.
    Dal Masters Tournament comincerà la rincorsa di Woods verso i Giochi di Tokyo e la Ryder Cup 2020 del Wisconsin. Con Woods che all'Augusta National, nel tempio del green, inseguirà la sesta Green Jacket e il sedicesimo successo Major in carriera per avvicinare ancora il record di 18 successi di Jack Nicklaus.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA