Confindustria con Ubi per Industria 4.0

Nuovo plafond da 1 mld e più strumenti, accordo esteso al 2020

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 4 OTT - Confindustria e Ubi Banca "confermano il plafond da 1 miliardo di euro per finanziare gli investimenti delle aziende in linea con gli obiettivi del piano Nazionale Industria 4.0". Ad un anno dall'intesa, che ha messo in campo strumenti di sostegno le imprese impegnate nei processi di innovazione e trasformazione digitale, hanno sottoscritto oggi una integrazione che proroga la collaborazione a tutto il 2020 e inserisce "nuovi elementi strategici: sviluppo delle filiere 4.0, responsabilità sociale d'impresa, diffusione del welfare aziendale". E' una intesa che, commenta il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, "riafferma ancora una volta il nostro impegno, condiviso con Ubi, nella creazione di un rapporto banca-impresa in grado di accompagnare l'industria italiana nelle nuove sfide competitive dell'innovazione e della trasformazione digitale". "Abbiamo raggiunto risultati importanti - dice il Presidente del Consiglio di Gestione di Ubi, Letizia Moratti - e vogliamo consolidare questa collaborazione". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

17 dic. 2018 17:30