ANSAcom

Intesa: Barrese, rapporto banca-imprese è centrale

Banca è partner aziende per investimenti e crescita

MILANO ANSAcom

“La crisi indotta dal Covid-19 ha sottolineato la necessità di una visione più ampia dell’interesse comune e ci ha imposto di ricercare, definire e proporre nuove soluzioni, anche di credito, con una nuova sensibilità solidale e sociale radicata nei legami territoriali e nelle reti sociali ed economiche”. Lo afferma il Responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, in occasione dell’avvio del tour digitale “Imprese Vincenti”.

“Imprese Vincenti 2020, il nostro programma di valorizzazione delle pmi, rafforza il significato del rapporto banca-impresa, risultato fondamentale per affrontare questa ulteriore crisi", sottolinea Barrese, spiegando che “le aziende trovano nella banca un partner capace di sostenere liquidità ed investimenti ma anche di assisterle nella non facile analisi del contesto e delle opportunità di crescita”. In questo quadro “il nostro Gruppo ha un ruolo di motore per lo sviluppo del Paese e delle imprese, anche facendo leva sulle iniziative del Governo. Temi come la sostenibilità delle aziende e la riqualificazione energetica sono fattori che dalle ‘imprese vincenti’ stiamo esportando a tutte le pmi attraverso iniziative come il Superbonus e i crediti fiscali”. Su questo fronte, conclude Barrese, “in poco più di un mese dall’avvio dell’offerta, sono oltre 6.500 i privati e le imprese che hanno avviato il processo di accesso al Superbonus, con progetti di riqualificazione per oltre 350 milioni di euro”.

 

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


Modifica consenso Cookie