ANSAcom

Teoresi, con innovazione e ricerca cresce nel mondo

Azienda torinese tra le Imprese Vincenti 2020

ANSAcom

Nata a Torino nel 1987 come società di sviluppo software, Teoresi oggi è un gruppo internazionale con sedi in Europa e negli Stati Uniti e occupa 850 persone. “Fin dall'inizio Teoresi ha sempre posto attenzione all’innovazione e a portare valore aggiunto ai clienti con ricerche anche a livello internazionale. Questo ha fatto sì che l'azienda nell'arco degli anni sia diventata un punto di riferimento, non solo a livello nazionale ma anche all’estero, per quanto riguarda lo sviluppo, la prototipazione e la simulazione dei sistemi a livello software”, spiega il presidente Valter Brasso, in occasione della terza tappa del digital tour "Imprese Vicnenti 2020" di Intesa Sanpaolo. In pratica, “tutto quello che può essere un valore aggiunto del software, della gestione dell'elettronica a bordo di un prodotto che le aziende vogliono sviluppare, fa parte del nostro core business”, aggiunge Brasso. Teroesi lavora con i grandi gruppi industriali ed ha affrontato il lockdown grazie a “un lavoro di squadra” che ha permesso di riorganizzarsi e di supportare i clienti da remoto. “Le difficoltà sono state affrontate anche dai nostri clienti, molte attività si sono fermate o sono rallentate, per poi riprendersi nel giro di alcuni mesi. A oggi abbiamo praticamente ripreso tutte le attività con le risorse che abbiamo in carica”, sottolinea il presidente. Per l'azienda, il programma Imprese Vincenti di Intesa Sanpaolo, rivolto alla valorizzazione delle pmi, rappresenta una opportunità di networking, oltre a essere una vetrina importante.

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


Modifica consenso Cookie