ANSAcom

Le Imprese Vincenti di Brescia protagoniste al digital tour

Intesa, campioni del territorio, innovano e sono sostenibili

ROMA ANSAcom

Arriva a Brescia il digital tour di "Imprese Vincenti 2020", il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane, capaci di esprimere esempi di eccellenza imprenditoriale e del Made in Italy.
Dodici imprese bresciane sono protagoniste della sesta tappa del roadshow, che sta attraversando virtualmente tutta Italia per dar voce alle storie delle 144 imprese selezionate su 4.000 autocandidature ricevute quest'anno, il doppio della scorsa edizione. Individuate sulla base dei fattori di successo che le rendono 'campioni' del proprio territorio, con particolare attenzione a innovazione, sostenibilità, impatto sociale e investimenti nel capitale umano, le Imprese Vincenti si distinguono per "resilienza e capacità di impostare strategie per il futuro", spiega Intesa Sanpaolo. Le imprese protagoniste del territorio bresciano sono: Lomopress, Rifra, Masterbatches, Miwenti e Metal Camuna per la categoria Industria Chimica e Metallurgica; Comisa, Ave, Twins, Automazioni industriali e Hbs per la categoria Meccanica ed Elettronica; Gulliver, Promotica e Intered per la categoria Ict&Digital.
"La crisi indotta dal Covid-19 ha sottolineato la necessità di una visione più ampia dell'interesse comune e ci ha imposto di ricercare, definire e proporre soluzioni, anche di credito, con una nuova sensibilità solidale e sociale radicata nei legami territoriali e nelle reti sociali ed economiche", afferma Tito Nocentini, Direttore Regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo. "Con Imprese Vincenti 2020 il nostro programma di valorizzazione delle pmi rafforza il significato del rapporto banca-impresa, risultato fondamentale per affrontare questa ulteriore crisi. Le aziende trovano nella banca un partner capace di sostenere liquidità ed investimenti ma anche di assisterle nella non facile analisi del contesto e delle opportunità di crescita. In questo quadro - continua Nocentini -. Il nostro Gruppo ha un ruolo di motore per lo sviluppo del Paese e delle imprese, anche facendo leva sulle iniziative del Governo".
Da inizio anno la banca "ha erogato alle aziende del comprensorio bresciano finanziamenti a medio-lungo termine, compresi gli interventi per il Covid19, pari a circa 330 milioni di euro". Il programma Imprese Vincenti, realizzato in partnership con Bain&Company, Elite e Gambero Rosso, oltre a Cerved e Microsoft Italia da quest'anno, prevede programmi di supporto allo sviluppo, advisory su posizionamento strategico, confronto con best practice internazionali e con la community Elite, formazione e workshop.

In collaborazione con:
Intesa Sanpaolo

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie