Prende il sole e fa bagno,multa 400 euro

A Loano pachistano sorpreso da 'pattuglie' di balneari

Prima si è steso sulla sabbia a prendere il sole, poi ha deciso di gettarsi in mare per un bagno. Ma è stato visto da una 'pattuglia' di balneari di Loano, titolari di stabilimenti che in attesa di riprendere l'attività collaborano con i vigili urbani, ed è stato sanzionato con una multa di 400 euro. Protagonista un pakistano di 25 anni senza documenti che ha detto di essere arrivato sulla riviera ligure dalla vicina provincia di Alessandria. E' stato sanzionato dai vigili per violazione dell'ordinanza comunale che impone il divieto di accesso all'arenile e dovrà recarsi in questura ad Alessandria per confermare le proprie generalità e la propria posizione rispetto alla normativa sull'immigrazione.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie