Sampdoria; Ranieri vuole sfatare tabù Pioli

Mai un successo. In attacco Quaglia e Gabbiadini dopo 4 mesi

(ANSA) - GENOVA, 03 DIC - Claudio Ranieri vuole sfatare il tabù Stefano Pioli, cinque confronti diretti in serie A tra di loro e per il tecnico della Sampdoria mai un successo: tre pareggi e due vittorie per il collega che ora guida il Milan.
    Una sfida nella sfida in programma domenica sera allo stadio Luigi Ferraris con i blucerchiati che hanno interrotto la striscia negativa col pareggio in trasferta contro il Torino (2-2) ma vogliono tornare a vincere dopo un mese di novembre in cui hanno raccolto appena due punti in quattro partite.
    La Sampdoria cercherà l'impresa al cospetto della capolista e lo farà tornando al 4-4-2. E domenica tornerà in attacco dal primo minuto la coppia formata da Quagliarella e Gabbiadini, da un paio di settimane di nuovo nel gruppo dopo l'infiammazione all'addome che lo aveva costretto ai box in questo avvio di campionato. L'ultima volta insieme dall'inizio era lo scorso 1 agosto nella gara di Brescia finita 1-1. Sono passati 127 giorni, adesso sono pronti a ripartire insieme dal fischio d'inizio nel match con il Milan. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie