Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. D'Aversa, Samp nella tempesta ognuno prenda remo per uscirne

D'Aversa, Samp nella tempesta ognuno prenda remo per uscirne

'Ho stima professionale e umana di Ferrero'

 "Siamo nella burrasca, ognuno deve prendere un remo. E' un momento difficile, ne usciremo insieme e dobbiamo iniziare vincendo il derby". Così il tecnico della Sampdoria Roberto D'Aversa alla vigilia della partita. A complicare la situazione non c'è solo il momento no della squadra, ma anche la situazione societaria a seguito dell'arresto, con l'accusa di bancarotta, del presidente Massimo Ferrero per il fallimento di alcune società in Calabria. "La prima riflessione è verso di lui. Nei confronti del presidente provo stima professionale e umana: spero che questa situazione si risolva velocemente. In questo momento sembra tutto nero ma c'è la volontà da parte mia di vedere le cose a colori. La seconda riflessione è per il club. In questi giorni c'è una grande dimostrazione di compattezza: sono davvero orgoglioso di essere l'allenatore della Sampdoria". E il derby? "E' un partita che non va giocata ma vinta. Dobbiamo andare in campo con la determinazione di essere protagonisti". Poi si rivolge ai tifosi: " Siamo nella tempesta più totale, per conquistare un risultato positivo è importante il loro sostegno".

Il derby è la miglior partita per far parlare di noi 

"Dobbiamo far parlare il campo e non c'è partita migliore per farlo". Così il tecnico della Sampdoria Roberto D'Aversa presenta il derby in programma domani sera. "In queste gara non conta l'aspetto tattico ma la voglia e in questi giorni ho visto negli occhi dei ragazzi la determinazione degli uomini che vogliono uscire da questa situazione". La situazione è la brutta sconfitta subita in casa dalla Lazio e i guai del presidente Ferrero. Per uscirne chiede aiuto ai tifosi: "La loro presenza è importante, è fondamentale per vincere il derby". Sul campo si affida a Quagliarella e Gabbiadini in attacco, mentre in difesa toccherà a Colley e Yoshida. "Noi sappiamo quali errori abbiamo commesso contro la Lazio, ma dobbiamo andare in campo con autostima e fiducia". E il Genoa? "Noi ragioniamo su noi stessi. Le difficoltà, se le hanno, le vedremo domani sera. Da parte loro c'è sempre la sottolineatura che gli mancano dei calciatori, noi non abbiamo mai cercato alibi pur avendo avuto gli stessi problemi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie