Ferroviere picchiato da un passeggero

Colpito alle spalle con ombrello che si è spezzato a metà

(ANSA) - CREMONA, 9 GEN - Un capotreno è stato aggredito e picchiato oggi pomeriggio sul treno regionale 20415, partito da Milano e diretto a Piacenza. Il ferroviere è stato colpito sulle spalle con un ombrello che si è spezzato a metà da un giovane straniero che è poi scappato a piedi.
    L'operatore è stato medicato dai sanitari del 118. Testimoni dell'accaduto sono stati tra gli altri diversi passeggeri cremonesi. Indagano gli agenti della polizia ferroviaria, intervenuti insieme ai carabinieri a Casalpusterlengo (Lodi) dov'è avvenuta l'aggressione.
    Questa vicenda è simile a quella avvenuta a settembre ai danni di Giordano Stagnati, il capotreno di 25 anni di Cremona derubato sulla linea Brescia-Cremona lo scorso settembre del pos e del tablet da un senegalese sprovvisto di biglietto, dal quale poi è stato picchiato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Onoranze Funebri Foglia

A Calcinate la nuova Casa del commiato dell’Onoranze funebri Foglia

Inaugurata la struttura di 900 mq, situata tra Bergamo e Brescia, che mette a disposizione quattro stanze dedicate al cordoglio del defunto e una cappella per riti religiosi e laici



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa