Messina: 'Non ho manie da dittatore'

'Io all'Olimpia come Conte all'Inter? Faticherei,sono milanista'

(ANSA) - ASSAGO (MILANO), 19 GIU - Il nuovo coach e presidente dell'area tecnica dell'Olimpia Milano, Ettore Messina, si presenta al Forum ringraziando per l'opportunità Giorgio Armani, "un proprietario prestigioso ed appassionato'', ma evidenziando di non avere ''manie di controllo da dittatore nordcoreano" nel club 28 volte campione d'Italia: "Non ho scelto Milano per avere il controllo totale su tutto, io devo solo occuparmi di pallacanestro". "Qui avrò l'opportunità - spiega - di fare il capo allenatore dopo 5 anni da assistente di Popovich, il più grande, e di farlo con le persone in cui credo con i giusti criteri, con i principi giusti. Qui avrò occhio su tutto ma un occhio ossessivo, ho la speranza di non dover utilizzare mai il mio diritto di veto".E a chi paragona il suo arrivo a quello di Conte all'Inter, Messina replica con una battuta: "Farei fatica, io sono milanista".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa