A San Vittore, diretta video per detenuti

Con loro il viceministro dell'Interno Mauri

(ANSA) - ROMA, 7 DIC - Anche i detenuti a San Vittore potranno seguire la prima della Scala: uno schermo installato nella rotonda del carcere trasmetterà in diretta la Tosca di Giacomo Puccini.
    Ad assistere alla prima in carcere con i detenuti, accompagnato dal direttore Giacinto Siciliano, ci sarà il viceministro dell'Interno Matteo Mauri. "Ho scelto di assistere alla Prima nel carcere di San Vittore - ha detto Mauri a margine della consegna degli Ambrogini d'oro - per dare un segnale di attenzione a tutto il sistema carcerario, sia verso gli operatori che verso chi vive una situazione così complicata dal punto di vista personale". "Credo profondamente nella concezione illuminista che Cesare Beccaria ci ha donato più di 250 anni fa - aggiunge il viceministro - Un grande milanese, un uomo straordinario che ha influito in maniera determinante anche sulla legislazione italiana moderna, una tra le più avanzate al mondo e che sposa il concetto che sia utile alla società un sistema che tenda il più possibile alla rieducazione dei detenuti, in modo anche da abbattere il tasso di recidiva".
    E su questo fronte, conclude Mauri, "la Cultura in questo può essere una valida alleata. Così come condividere insieme la visione di una delle più belle opere della lirica può essere un piccolo passo lungo questa strada."(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa