Atalanta, Gasperini: 'Liverpool iniezione di fiducia'

'Base da portare in campionato: Verona non ti fa giocare'

(ANSA) - BERGAMO, 27 NOV - "Ad Anfield è stata una serata magica per come abbiamo vinto: una soddisfazione e un'iniezione di energia e di fiducia. Abbiamo ritrovato le nostre linee di gioco migliori, la base da portare in campionato e nelle prossime gare". Alla vigilia dell'anticipo del sabato sera a Bergamo con l'Hellas Verona dell'allievo Ivan Juric, l'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini vuole far tesoro del trionfo in Champions di mercoledì.
    "Un'ottima gara, l'abbiamo giocata bene contro una squadra forte: volevamo la prestazione, con la quadra compatta, in grado di difendersi e di proporre il proprio gioco. Abbiamo giocato meglio del Liverpool - rimarca il tecnico nerazzurro -. I problemi sono la continuità con cui si deve giocare, le Nazionali di mezzo, gli infortuni in numero maggiore da cui è duro recuperare e l'assenza di pubblico che fa perdere un po' di concentrazione: il campionato è molto più equilibrato, la Champions è molto complicata anche perché si gioca ogni settimana e non sarà semplice nemmeno martedì prossimo col Midtjylland".
    Sull'avversario di turno, poche parole: "Il Verona ha cambiato molto mantenendo però un'identità simile. E' una squadra che ti impedisce di giocare: dovremo essere al meglio ed essere pronti a recuperare le energie spese due sere fa - continua Gasperini -. Pessina ha ottime capacità e l'anno con Juric è stato determinante per fargli trovare sicurezza e continuità. E' anche molto duttile, per affinarlo è stato fatto un grande lavoro nella sua stagione in prestito".
    Qualche assenza ci sarà: "Malinovskyi è ancora fermo, Pasalic lo vediamo oggi pomeriggio ma va molto meglio, Depaoli non ha un grosso problema e dobbiamo valutare anche Gosens in rifinitura".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie