Sindaco Pesaro porta primo buono spesa

Consegna a famiglia ticket 320 euro.Ricci, Stato e Comuni vicini

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha consegnato di persona il primo buono spesa del valore di 320 euro a una famiglia pesarese di quattro persone. "E' un piccolo aiuto concreto. - osserva - Ho voluto farlo personalmente, a dimostrazione che lo Stato e il Comune sono vicini in questo momento alle persone più in difficoltà. Dovremo esserlo almeno per tutto il 2020, orientando gli sforzi possibili a livello europeo, nazionale e comunale, perché la crisi economica è sempre più forte. Prima sconfiggeremo il virus, prima ripartirà l'economia. Le due battaglie continuano e si incrociano ogni giorno". "Un gesto simbolico - aggiunge Ricci - a dimostrazione dell'efficienza dei Comuni. Lunedì il decreto che ha stanziato 400 milioni a livello nazionale (503mila euro su Pesaro). Oggi i voucher sono nelle case dei cittadini". "I sindaci più di altri conoscono i problemi delle città - ribadisce - i Comuni hanno una rete e un'organizzazione che sta mostrando grande efficienza: a Pesaro siamo tra i primi a partire...".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie