Moto: è ufficiale, Rossi in Yamaha Petronas nel 2021

Valentino affiancherà Morbidelli:"felice, ancora voglia guidare"

   Ora è ufficiale. Valentino Rossi, che già aveva annunciato il divorzio con la Yamaha ufficiale alla fine di questa stagione, correrà nel 2021 nel team Yamaha. Lo ha reso noto nel corso del weekend del Gp della Catalunya a Montmelò la stessa scuderia. Il pilota pesarese affiancherà l'altro pilota italiano Franco Morbidelli. "Ho pensato molto prima di prendere questa decisione - ha commentato il pilota pesarese - perché la sfida sta diventando sempre più dura. Per essere al vertice in MotoGP bisogna lavorare molto e duramente, allenarsi ogni giorno e condurre una "vita da atleta", ma mi piace ancora e ho ancora voglia di guidare".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie