Covid: Marche, 134 ricoverati (+16), deceduto 71enne

Pazienti Intensiva restano 19, raddoppiano in Semi intensiva (8)

(ANSA) - ANCONA, 21 OTT - Nelle Marche impennata di ricoveri in 24ore per Covid-19 (da 118 a 134; +16) e 998/o decesso: l'ultima vittima del virus è un 71enne residente a Loreto (Ancona), affetto anche da patologie pregresse, che era ricoverato presso l'azienda Ospedali Riuniti di Ancona. Non cresce il numero di degenti in Terapia intensiva (19) ma raddoppiano i ricoverati in semi-intensiva (da 4 a 8). In Intensiva otto pazienti ad Ancona, cinque a San Benedetto (+1) e sei a Marche Nord (-1); in sub intensiva, invece, ci sono sei degenti a Marche Nord (+3) e due a Macerata (+1).
    Nei reparti non intensivi figurano 40 pazienti agli Ospedali Riuniti di Ancona (37 in Malattie Infettive, 2 Mps, una Ginecologia), 17 a Marche Nord (15 Malattie Infettive, 1 Ostetricia), tre all'Inrca di Ancona e 30 a Fermo. Altri ricoverati sono assistiti a Jesi (3), Civitanova (2), Ascoli Piceno (9 di cui 5 in Pronto socorso e 4 in Malattie infettive) e San Benedetto del Tronto (2). Crescono anche gli ospiti della Rsa di Campofilone (da 38 a 40). Ancora in aumento anche i positivi in isolamento domiciliare (da 2.064 a 2.243) e gli isolati per contatto con contagiati (da 6.787 a 7.082; 933 con sintomi, 192 sono operatori sanitari); i guariti passano da 6.467 a 6.497. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie