Covid: Marche, provincia di Ancona in zona rossa

Ordinanza Acquaroli, dal 3 al 5/3,altra misura con nuovo Dpcm

   Provincia di Ancona in zona rossa dalle 8 del 3 marzo, alle 24 del 5 marzo. Il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli ha firmato l'ordinanza n.7 dopo un incontro con parti sociali e amministrazioni locali. "Vi comunico che ho firmato l'ordinanza per cui da domani mattina, 3 marzo, dalle ore 8, la provincia di Ancona passerà in zona rossa. - scrive su Fb Acquaroli - Il provvedimento sarà valido fino alla scadenza del Dpcm in vigore, cioè venerdì 5 marzo. Per il periodo successivo emaneremo un nuovo provvedimento, non appena sarà noto il testo definitivo del nuovo Dpcm che entrerà in vigore da sabato 6 marzo".
    "La situazione è in continuo divenire ed è monitorata costantemente - spiega il presidente - e l'analisi settimanale dei dati, effettuata ieri, ha evidenziato la necessità di intervenire con un ulteriore provvedimento sulla provincia di Ancona". "Restano sempre attenzionati tutti gli altri territori - aggiunge - con particolare riguardo all'andamento epidemiologico in crescita sulla provincia di Macerata". "A tutti raccomando il massimo rispetto delle disposizioni contenute nei provvedimenti regionali e nei Dpcm. - conclude Acquaroli - È fondamentale frenare quanto prima la diffusione del virus. È il momento della massima responsabilità di ciascuno di noi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie