Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Vino: Velenosi, 2022 buono, danno grandine solo su 4 ettari

Vino: Velenosi, 2022 buono, danno grandine solo su 4 ettari

Dopo Ferragosto inizia vendemmia. Siccità ma piogge rinfrescanti

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 13 AGO - Dopo Ferragosto inizierà anche alla "Velenosi Vini" di Ascoli Piceno la vendemmia per l'annata 2022. "Le prime uve che verranno raccolte sono Chardonnay e Pinot Nero per le basi spumante dei metodi classici Gran Cuvée e The Rose, per poi proseguire con le uve Passerina per la nostra Charmat". Per Velenosi, spiega Angiolina Piotti Velenosi, patron dell'azienda, "il 2022 è stata un'annata buona.
    Purtroppo a luglio abbiamo subito la grandine sul nostro vigneto ad Ascoli a ridosso della cantina ma il danno è stato limitato a circa 4 ettari".
    "Nonostante il grande caldo abbiamo beneficiato di piogge opportune che hanno rinfrescato i vigneti, portandoci ad una vendemmia senza eccessivo stress idrico. Per il momento Chardonnay e Pinot Nero hanno un profilo zuccherino e di acidità ben bilanciati - osserva - e ci aspettiamo una resa in linea con le nostre vendemmie precedenti". La vendemmia "inizierà prima dell'alba quando le temperature sono basse e ci consentono di avere delle uve non accaldate dal sole".
    "La vendemmia è il momento in cui si concretizzano tutto il lavoro e la fatica nei vigneti. - dice ancora Angiolina Piotti Velenosi - Nonostante io segua le previsioni e condivida speranze e attese con i miei enologi e agronomi, niente si realizza a pieno finché l'uva non è nelle cassette. Non dimenticherò mai la mia prima vendemmia che era condita dalla tensione e dalla paura di sbagliare. - conclude - A distanza di anni è ancora così, con la consapevolezza che è esattamente questa tensione che mi ricorda che ne vale sempre la pena".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie