Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Germania: convocato ambasciatore russo per attacco hacker

Germania: convocato ambasciatore russo per attacco hacker

Su cittadino russo pende mandato arresto furto email a Bundestag

28 maggio, 17:26
(ANSA) - BERLINO, 28 MAG - E' stato convocato al ministero degli Esteri di Berlino l'ambasciatore russo Sergej Netschaev per il caso dell'attacco hacker al Bundestag nel 2015. "Con riferimento al mandato di arresto emesso dal procuratore generale il 5 maggio 2020 contro il cittadino russo Dmitry Badin, l'ambasciatore russo è stato informato che il governo federale a Bruxelles sosterrà l'uso del regime di cyber-sanzioni dell'Ue contro i responsabili dell'attacco al Bundestag tedesco, tra cui il signor Badin", è stato comunicato in una nota. La magistratura tedesca aveva emesso il 5 maggio un mandato di cattura per Dmitriy Badin, un russo di 29 anni, soprannominato "Scaramouche", che si presume possa lavorare per il Gru, i servizi segreti militari russi. Secondo il procuratore generale federale l'uomo potrebbe essere stato coinvolto nell'attacco al sistema informatico del Bundestag tedesco nella primavera del 2015, che ha consentito di rubare migliaia di email dei deputati del Parlamento. Sulla vicenda si era espressa anche la cancelliera Angela Merkel. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati