Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Rep.Ceca: premier Babis, Recovery plan è inammissibile

Rep.Ceca: premier Babis, Recovery plan è inammissibile

'Fondi non devono andare a Paesi già gravemente indebitati'

01 giugno, 18:53
(ANSA) - TRIESTE, 01 GIU - La proposta della commissione Ue per la ripresa dalla crisi del coronavirus è per il premier ceco Andrej Babis "inammissibile". Secondo il primo ministro, il piano di rilancio non dovrà servire a versare denaro a Paesi gravemente indebitati i cui problemi sono stati aggravati dall'epidemia.

"Dovrebbero innanzitutto garantire che la loro situazione migliorerà in futuro", ha affermato sottolineando che "i Paesi dalle economie sane soffrono ugualmente e in particolare soffrono le economie piccole dipendenti dall'export, come quella della Repubblica ceca". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati