Papa, Ruffini Prefetto Comunicazione

Primo laico capo dicastero, giornalista, da tv Cei, passato Rai

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 5 LUG - Papa Francesco ha nominato Prefetto del Dicastero per la Comunicazione Paolo Ruffini, finora direttore della rete televisiva della Conferenza Episcopale Italiana (Tv2000). E' la prima volta che un laico diventa capo dicastero in Vaticano.
    Paolo Ruffini ricoprirà dunque il ruolo lasciato da monsignor Dario Viganò, dopo la vicenda della lettera del Papa emerito Benedetto XVI.
    Ruffini arriva dalla televisione della Cei. È nato a Palermo il 4 ottobre 1956; si è laureato in Giurisprudenza presso la Università di Roma La Sapienza; è giornalista professionista dal 1979. E' sposato. Ha lavorato per Il Mattino, Il Messaggero, il Giornale Radio Rai, il Canale Gr Parlamento, Radio 1, Inblu Radio, Rai3, La 7, infine Tv2000 dove ha ricoperto il ruolo di direttore di rete.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA