Il Papa prega per addetti alle pulizie

Ultima messa in streaming da Santa Marta, domani in basilica

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 17 MAG - Nell'ultima Messa in streaming da Casa Santa Marta il Papa ha voluto rivolgere il suo pensiero agli addetti alle pulizie. Domani il pontefice celebrerà la Messa nella basilica di San Pietro in occasione del centenario della nascita di Papa Wojtyla. Anche questa sarà trasmessa in tv mentre dal 19 maggio si tornerà alla normalità pre-emergenza sanitaria e si avranno le dirette solo nelle grandi occasioni. "Oggi la nostra preghiera è per tante persone che puliscono gli ospedali, le strade, che svuotano i bidoni della spazzatura, che vanno per le case a svuotare la spazzatura. Un lavoro che nessuno vede, un lavoro necessario per sopravvivere", ha ricordato Papa Francesco. Nell'omelia il pontefice invece ha evidenziato "il grande sentimento di 'orfanezza' che tanti hanno", "viviamo in una società dove manca il Padre". La prima conseguenza di questo senso di "orfanezza" è "la guerra perché manca il Padre che fa la pace".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie