Cirio e Nosiglia all'ospedale Gradenigo

Governatore e arcivescovo vedono struttura gruppo Humanitas

(ANSA) - TORINO, 5 DIC - Il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, e l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, hanno visitato l'ospedale Gradenigo. Si sono intrattenuti con i pazienti e hanno condiviso una preghiera nella Cappella dopo aver visitato alcuni reparti.
    "La visita - sottolinea l'ad di Humanitas Gradenigo, Giuseppe Fraizzoli - è motivo di ulteriore impegno negli investimenti che Humanitas realizza a Torino anche attraverso Cellini e Fornaca.
    Nelle 3 strutture lavorano 1.400 professionisti e nell'ultimo anno sono stati curati oltre 240 mila pazienti".
    "Basta leggere i numeri del Pronto soccorso - rimarca Cirio - per capire quanto questa realtà sia importante. Crediamo che un rapporto pubblico privato possa esistere, tenendo la governance nelle mani del pubblico, ma senza pregiudizi verso il privato".
    "È una gioia - commenta Nosiglia - visitare questo ospedale ricco di tradizioni umane e cristiane, che si è sempre contraddistinto per accoglienza, accompagnamento, professionalità e dedizione al malato".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie