Piemonte

Elezioni, i candidati a Torino

Lo Russo, Damilano, Sganga e D'Orsi si giocano la partita

Stefano Lo Russo 45 anni, nato e cresciuto a Torino. Docente di Geologia al Politecnico. Alle spalle l'impegno nel volontariato, con l'operazione Mato Grosso in America Latina, nel 2006 entra in Consiglio comunale con l'Ulivo, poi di nuovo nel 2011 col Pd e a metà mandato viene nominato assessore all'Urbanistica della Giunta Fassino. Al suo terzo mandato in Sala Rossa, dopo la rielezione nel 2016, guida l'opposizione come capogruppo Dem. Candidato del centrosinistra, è sostenuto da Pd, Moderati, Sinistra Ecologista, Articolo 1, Lista Civica per Lo Russo, Torino Domani.

Paolo Damilano 52 anni, nato e cresciuto in Piemonte. Imprenditore del vino, delle acque minerali e del food. Entra nell'azienda di famiglia, la Cantina di Barolo, partendo dal basso, per poi prenderne le redini insieme alla famiglia. Presidente per due anni del Museo Nazionale del Cinema di Torino, ha guidato la Film Commission Torino Piemonte. E' alla sua prima esperienza politica, per la quale ha lasciato tutti gli altri incarichi. Candidato del centrodestra, è sostenuto dalla lista civica Torino Bellissima, Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Popolo della Famiglia, Progresso Torino, Sì Tav Sì Lavoro.

Valentina Sganga 35 anni, nata a Torino, una laurea magistrale con lode in Scienze del Governo e dell'Amministrazione. Dopo i primi lavori come consulente e segretaria amministrativa si avvicina alla politica nel 2010, con la raccolta delle firme per il Referendum sull'acqua pubblica. Entra in Consiglio comunale nel 2016 nella lista del Movimento 5 Stelle e dal 2018 è la capogruppo della maggioranza in Sala Rossa. E' la candidata del Movimento 5 Stelle e di Europa Verde Torino

Angelo D'Orsi 74 anni, nato a Pontecagnano Faiano (Salerno), emigra da ragazzino con la famiglia a Torino, dove si laurea inFilosofia del Diritto con Norberto Bobbio. Storico, docente, intellettuale e giornalista, è stato professore ordinario di Storia delle dottrine politiche; ha insegnato anche in atenei stranieri. Fa parte di diversi comitati scientifici di riviste e ha fondato collane editoriali e alcune riviste. Candidato della 'coalizione delle sinistre', alla sua prima esperienza, è sostenuto da Potere al Popolo!, Partito Comunista Italiano e Sinistra in Comune, che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie