P.a, in Comuni solo 3% pratiche online

Merletti, più tasse da amministrazioni inefficienti

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - "Le nostre imprese volano sui mercati internazionali e fanno innovazione ma, nel frattempo, i nostri servizi pubblici rimangono al palo. I Comuni italiani gestiscono online soltanto il 3% dei servizi per cittadini e imprenditori.
    E proprio nei Comuni meno efficienti le piccole imprese subiscono la maggiore tassazione: tra Imu, Tasi e addizionale Irpef si sfiorano i 4.400 euro l'anno ad impresa". Così il presidente di Confartigianato Giorgio Merletti parlando all'assemblea annuale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni