Camere commercio:Cosenza a Internet governance Forum

Relatori ente parteciperanno a evento online fino al 10 ottobre

(ANSA) - COSENZA, 06 OTT - Secondo le stime, tra il 2020 e il 2024 le imprese avranno bisogno di 1,5 milioni di occupati in possesso di competenze digitali con importanza perlomeno intermedia, pari al 56% del fabbisogno del quinquennio. Di questo e altro si parlerà nel corso dell'Internet Governance Forum (IGF) Italia 2020, l'evento condotto sotto l'egida dell'ONU, organizzato per la prima volta dal Sistema camerale italiano che si terrà online da domani fino al 9 Ottobre. Tre giorni di confronto e scambio di idee con oltre 30 appuntamenti inerenti alla Governance di Internet messi a punto da Unioncamere, Infocamere, la rete dei Punti Impresa Digitale (PID) delle Camere di commercio e Camera di commercio di Cosenza con il patrocinio del Ministero per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione.
    Il Forum, a cui hanno aderito 54 Camere di Commercio e Unioni regionali, si svolge in collaborazione con Agid - Agenzia per l'Italia digitale, Politecnico di Torino, Università della Calabria, Stati generali dell'innovazione e AssoTLD. Al Forum, comunica la Camera di commercio, parteciperanno più di 150 relatori che prenderanno parte agli appuntamenti in collegamento e in presenza dalle sedi di Cosenza, Roma, Firenze, Milano e Torino, oltre che dalle Camere di commercio che ospiteranno altri 16 eventi satellite. Il Programma degli eventi è disponibile a questo link: http://www.igfitalia2020.it/programma (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie