Uniocamere: alla startup Tboxchain il 'Top of the Pid 2020'

Premiato il progetto "Dooway" dell'azienda lucana

(ANSA) - POTENZA, 07 OTT - "Dooway", il progetto della startup lucana Tboxchain "per rilanciare il turismo e il commercio di prossimità", ha vinto uno dei quattro premi "Top of the Pid 2020" che verranno assegnati nell'Igf (Internet Governance Forum), in programma a Roma da oggi e fino al 9 ottobre.
    Al riconoscimento, assegnato dalle Camere di Commercio italiane "ai migliori progetti di innovazione che usufruiscono dei servizi dei Punti Impresa Digitale e che possano aiutare le imprese nella ripartenza economica", hanno partecipato - è scritto in una nota - quest'anno 116 aziende da tutta Italia.
    "Dooway" ha come obiettivo quello di "ricreare un rapporto di fiducia tra i consumatori e le attività imprenditoriali del settore turismo, cultura, commercio e artigianato, grazie all'eliminazione delle false recensioni e alla promozione e diffusione di informazioni qualitativamente migliori, più rilevanti ed affidabili, che permettano alle persone di scegliere in sicurezza cosa fare e dove acquistare prodotti e servizi".
    "Siamo particolarmente orgogliosi - ha detto il presidente della Cciaa della Basilicata, Michele Somma - che il progetto di una startup innovativa, nata con la procedura online della nostra Camera e già in evidenza sul piano nazionale ed internazionale, si sia imposto vincendo questo premio. Il turismo e gli altri comparti torneranno a fiorire, nella cosiddetta 'nuova normalità', solo se sapranno rispondere ai nuovi paradigmi culturali, tecnologici e della sostenibilità, che questo periodo sta favorendo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie