Maltempo: Camera Commercio, 500 imprese ko

Guaitani entra nel consiglio camerale al posto di Pasquale

(ANSA) - GENOVA, 08 OTT - "L'esondazione del fiume Roja nella zona della foce ha messo in ginocchio almeno 500 imprese che stanno facendo la conta dei danni". Lo ha detto al Consiglio della Camera di Commercio Riviere di Liguria il presidente Enrico Lupi.
    Da parte del Consiglio la richiesta di procedere rapidamente alla dichiarazione dello stato di calamità, ma l'ente "supporterà le imprese nelle complesse procedure per la richiesta degli indennizzi potenziando il servizio della Camera di Commercio preposto alla gestione delle pratiche relative ai danni causati dalle calamità naturali, avvalendosi anche della collaborazione delle associazioni di categoria" si legge in una nota.
    Il Consiglio camerale ha inoltre preso atto della nomina del nuovo consigliere in rappresentanza del settore Credito e Assicurazioni Gianluca Guaitani, Chief Commercial Officer di Banca Carige, che ha preso il posto dell'ex presidente Luciano Pasquale dimessosi a giugno. Eletto infine anche il nuovo componente la Giunta camerale: Giancarlo Cerisola, presidente provinciale Confesercenti Savona . (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie