PMI

Imprese: a Figline e Incisa smartcard si attiva in Comune

Grazie a accordo con Camera Commercio Firenze

(ANSA) - FIGLINE VALDARNO-INCISA (FIRENZE), 20 OTT - Da lunedì 18 ottobre è possibile richiedere direttamente in Comune la Carta nazionale dei servizi dedicata alle imprese e rilasciata dalle Camere di Commercio, senza doversi recare allo sportello camerale di Firenze. È il risultato dell'accordo siglato nei mesi scorsi tra il Comune di Figline e Incisa Valdarno (Firenze) e la Camera di Commercio Industria ed Artigianato di Firenze, che ha l'obiettivo di attivare nuovi servizi di prossimità per le imprese e gli aspiranti imprenditori interessati ad avviare un'attività sul territorio.
    Basterà quindi prenotare un appuntamento presso lo sportello FacileFiv di Figline per richiedere il rilascio della Carta nazionale dei servizi, uno strumento che funziona anche come firma digitale, l'equivalente elettronico della firma tradizionale, con la quale è possibile autenticare pratiche e documenti anche a distanza. Il rilascio delle smartcard è riservato alle imprese aventi sede nella Città metropolitana di Firenze. Con la Carta nazionale dei servizi è possibile poi accedere ai servizi camerali, iscriversi al Registro delle imprese e consultare il cassetto digitale dell'imprenditore (su https://impresa.italia.it). Lo sportello FacileFiv di Figline (presso la sede municipale di piazza IV Novembre) effettua il rilascio della smartcard su appuntamento, ogni giorno dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il martedì e il giovedì anche nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 18.30. Per richiedere un appuntamento si può telefonare allo 055.91251-055.9125214-055.9125220 oppure scrivere a urp@comunefiv.it. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora


Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie