PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Abruzzo
  4. 280 interventi Comuni cratere Abruzzo, oltre 122 mln

280 interventi Comuni cratere Abruzzo, oltre 122 mln

Usrc: riguardano piano complementare sisma 2009 e 2016

Redazione ANSA L'AQUILA

(ANSA) - L'AQUILA, 08 APR - Nell'ambito della Misura A del Programma Unitario di Intervento del piano nazionale per gli investimenti commentari al Pnrr che destina alla aree del cratere abruzzese del terremoto del 2009 e del 2016, 1,780 miliardi di euro, sono stati finanziati 280 interventi a responsabilità dei Comuni del cratere e dell'Ufficio speciale per la ricostruzione dei comuni del cratere (Usrc) per complessivi 122,74 milioni di euro. Lo rende noto in un comunicato lo stesso Usrc.
    L'ufficio speciale sottolinea che per quanto riguarda il PNC - Piano nazionale per gli investimenti complementari al PNRR di cui al D.L. n. 59/2021, l'USRC ed ai Comuni del Cratere sisma 2009 stanno lavorando, congiuntamente alla Struttura di Missione sisma 2009 ed al Commissario straordinario per il sisma 2016, sul "Programma degli Interventi per le aree del terremoto del 2009 e 2016".
    I 280 interventi riguardano queste linee di intervento: rifunzionalizzazione, efficientamento energetico e mitigazione delle vulnerabilità sismiche di edifici pubblici (65 interventi ammessi a finanziamento per 26,20 mln); progetti di rigenerazione urbana degli spazi aperti pubblici di borghi, parti di paesi e di città (91 interventi ammessi a finanziamento per 53,71 mln); realizzazione, implementazione e consolidamento di percorsi e cammini culturali, tematici e storici (4 interventi ammessi a finanziamento per 2,2 mln); ammodernamento e messa in sicurezza di impianti sportivi, ricreativi e di risalita (63 interventi ammessi a finanziamento per 25,30 mln); investimenti sulla rete stradale comunale (57 interventi ammessi a finanziamento per 15,33 mln).
    Per gli interventi in questione sono attualmente in corso di espletamento, da parte delle amministrazioni responsabili, gli adempimenti volti all'approvazione della progettazione da porre a base della gara di appalto entro il primo semestre 2022.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: