PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Umbria
  4. Tesei, Pnrr opportunità anche per infrastruttura ferroviaria

Tesei, Pnrr opportunità anche per infrastruttura ferroviaria

"Umbria piccola regione con una grande voglia di crescere"

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 01 LUG - "Non possiamo fermarci, ma dobbiamo cogliere tutte le opportunità di sviluppo, come quella dell'infrastrutturazione ferroviaria per consentire all'Umbria di agganciarsi all'Alta velocità": la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha illustrato un'Umbria dalla "grande vivacità", una "piccola regione che soffre di carenza di infrastrutture e per questo con una grande voglia di fare e crescere", intervenendo a Perugia all'incontro "Italia Domani - Dialoghi sul Piano nazionale di ripresa e resilienza" al quale ha partecipato anche il ministro dei trasporti e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini.
    Ringraziando il ministro e ricordando l'interlocuzione "puntuale, pragmatica e operativa", Tesei ha messo in evidenza che all'Umbria sono state riservate risorse importanti, con quasi 900 milioni di interventi finanziati. Tra questi, 600 milioni per infrastrutture, 102 per il sistema sanitario, 66 per l'edilizia scolastica, 4,8 per dottorati ricerca per le università e in merito al Piano nazionale borghi, inoltre, i 20 milioni per il progetto "Cesi Porta dell'Umbria" e 8,8 milioni per altri 5 borghi umbri sotto i 5mila abitanti.
    Tesei, ricordando che ci sono altri progetti "che aspettano solo di essere finanziati", ha messo l'accento sulle infrastrutture ferroviarie vista "l'importanza strategica" dell'Umbria: "Con la Regione Toscana stiamo parlando della stazione Media Etruria che ci consentirebbe di utilizzare treni veloci visto che l'Umbria non è toccata dalla rete dell'alta velocità".
    Oltre a realizzare la stazione della Media Etruria, per Tesei "bisognerà poi finanziare tutta la Orte-Falconara, potenziare la Foligno-MediaEtruria-Terontola e far partire i lavori per la stazione di Collestrada per collegare la rete ferroviaria all'aeroporto, infrastruttura che sta avendo numeri importanti".
    "Una stazione funzionale - ha concluso Tesei - non solo per l'aeroporto ma anche per lo sviluppo di Perugia e per quell'area commerciale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: