Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Gruppo Albatros Il Filo: 20 anni, tra grandi nomi della letteratura e giovani emergenti

Pagine Sì! SpA

Le opere di Ken Follett, Dacia Maraini, Lina Wertmüller e Giuseppe Tornatore ma anche autori emergenti nel catalogo del Gruppo editoriale Albatros Il Filo di Roma. Nel 2022 festeggerà 20 anni di storia raccontati in un libro ricco di aneddoti e testimonianze.

Una linea editoriale che da quasi 20 anni punta sull’equilibrio tra grandi nomi della letteratura italiana e internazionale ed autori emergenti. 20 anni di storia ripercorsi nel volume “Gruppo Albatros: la rivoluzione editoriale” che uscirà nei prossimi mesi. Aneddoti, testimonianze di autori più o meno noti, centinaia di opinioni e commenti racconteranno i segreti di un progetto che in questi anni ha conquistato un ruolo di primo piano nel panorama editoriale non soltanto italiano.

E anche il catalogo di quest’anno è ricco di libri di scrittori affermati e di fama mondiale come Ken Follett con la sua opera “Bad Faith”. Tra i libri delle grandi personalità letterarie del nostro tempo spicca il nome di Dacia Maraini, con “Writing Like Breathing. Sessant’anni di letteratura”.

Nel variegato panorama culturale del catalogo spiccano anche i libri di due registi Premio Oscar Lina Wertmüller e Giuseppe Tornatore; dal mondo dello spettacolo e della musica arrivano, invece, “Pasta love e fantasia” di Marisa Laurito e “Questo sono io” di Gigi d’Alessio, e da quello della politica “Quando diventerai grande. Fiabe per crescere insieme”, il libro per l’infanzia firmato dalla ministra per gli affari regionali e le autonomie del governo Draghi, Mariastella Gelmini.

“L’altro aspetto essenziale che ci contraddistingue da sempre – spiega Daniele De Prosperis, responsabile di collana del Gruppo – è l’attività di lancio di nuovi autori, che ha portato al consolidamento della collana Nuove Voci. Da anni, questo progetto ci regala incredibili soddisfazioni, sia di pubblico che di critica. Sono centinaia, infatti, i premi letterari vinti dai nostri autori, che seppure emergenti si trovano spesso a competere con nomi di prestigio. Risultano in crescita anche le vendite della collana, registrate sia nel canale librerie sia on-line”.

Molto attivo anche il programma di Caos Film, il marchio del Gruppo Albatros che si occupa di produzioni cinematografiche, radiofoniche e televisive. Tra le novità di punta di quest’anno, il DVD dello spettacolo che porta in scena uno dei personaggi letterari più amati dal pubblico di tutto il mondo: “Monsieur Malaussène”, di Daniel Pennac, interpretato da Claudio Bisio.

Il Gruppo Albatros Il Filo nasce a Roma nel 2002, dalla fortunata esperienza della rivista letteraria Il Filo. Dal 2006 fino al giorno della sua scomparsa la Presidenza Onoraria del Gruppo è stata affidata ad Alda Merini, la grande poetessa italiana candidata al premio Nobel per la letteratura nel 1996 dall'Académie française e nel 2001 dal Pen Club italiano. Da allora, il Gruppo Albatros Il Filo ha scelto di lasciare libera questa carica. In ambito internazionale, il Gruppo Albatros Il Filo opera con più marchi in Germania, Regno Unito, Francia, Spagna Portogallo e Russia e raggiunge oggi oltre sessantamila librerie europee, a cui si aggiungeranno presto quelle statunitensi e sudamericane.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie